logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Villadose

P.zza Aldo Moro, 24 | CF / PI: 00196480297 | PEC: comune.villadose.ro@pecveneto.it


Contenuto

Protezione Civile

In data 12 dicembre 2001 è stata sottoscritta tra la Provincia di Rovigo ed il Comune di Villadose una convenzione riguardante la gestione delle attività in materia di protezione civile.

Questa convenzione prevede ai sensi delle leggi vigenti in materia, precisi compiti relativi all'organizzazione e al coordinamento nell'ambito della Protezione Civile.

PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

Per il comune sono previsti i seguenti compiti:

*istituire una struttura comunale di protezione civile, dotata di idonee risorse umane e strumentali;

*redigere il Piano Comunale di Emergenza;

*inviare almeno un dipendente agli incontri di formazione e aggiornamento in materia di protezione civile;

*promuovere e valorizzare il volontariato nel proprio ambito territoriale;

*partecipare alle esercitazioni sul territorio.

 

In relazione a questi punti il Comune di Villadose ha attivato le seguenti azioni:

 

 L'ASSOCIAZIONE APC DI VILLADOSE

Uno spazio particolare viene ritagliato al ruolo dell'associazione di volontariato che opera nella protezione civile locale; un patrimonio di competenze e di disponibilità dal quale non si può prescindere e che ha dimostrato il suo valore sul campo delle diverse emergenze che, nel corso degli ultimi anni, hanno interessato il territorio villadosano.
L'emergenza neve, avvenuta negli anni scorsi, ha dimostrato ancora una volta l'importanza dei volontari che hanno svolto in collaborazione con il comune un lavoro di rete d'emergenza straordinario.

 

 PIANO DI EMERGENZA

Il Piano di Emergenza è uno strumento in grado di rispondere ad ognuna delle necessità che si possono presentare in caso di calamità, a prescindere dalle dimensioni della stessa e dai diversi rischi a cui può essere sottoposta la popolazione. Le leggi attribuiscono oggi ai comuni precisi compiti e livelli di responsabilità, ma l'azione dell'Amministrazione Comunale non può limitarsi ad un livello puramente sussidiario nella speranza che altri siano pronti a dare le risposte necessarie in caso di calamità. Il Comune deve saper diventare anche il soggetto in grado di promuovere e coordinare iniziative nelle quali la collaborazione dei vari soggetti statali, regionali, provinciali (ma anche dei privati) sia ricercata, stimolata e resa idonea a dare risposte tempestive alle istanze ed alle necessità dei cittadini.
Nel 2002 è stato acquistato dalla Provincia il "software Zerogis-Augustus", e nel 2003 è iniziata la collaborazione con i comuni per la redazione dei Piani.
Il comune periodicamente invia alla Provincia parte dei dati aggiornati in itinere con l'invio degli aggiornamenti del software.
Ad oggi siamo in una fase di inserimento dati per la mappatura del territorio e delle sue risorse.
Questa fase si sta concretizzando con la collaborazione dell'associazione APC di Villadose.
Le fasi successive saranno quelle che daranno l'impronta per l'istituzione di un "gruppo comunale di protezione civile".

 

Il MAGAZZINO COMUNALE


Il magazzino sito in via G. Brodoloni è utilizzato in parte per il ricovero e la manutenzione dei mezzi comunali ed in parte per ospitare la nuova sede ed il materiale dell'Associazione di Protezione Civile O.N.L.U.S.
L'obiettivo condiviso con l'Associazione di volontariato di Protezione civile è di creare nel territorio, anche attraverso una sede fissa, un servizio di pronta risposta alle esigenze, in grado di operare integrandosi, con gli altri livelli di intervento previsti (Protezione Civile Provinciale,Prefettura, Vigili del Fuoco…) presenti sul territorio.

 

ESERCITAZIONI E SIMULAZIONI NEL TERRITORIO

E ancora … partecipazione!
Grazie alla volontà dell'associazione e dell'amministrazione siamo arrivati alla terza Simulazione organizzata nel territorio comunale.
Queste manifestazioni vedono la compartecipazione di tutta la popolazione, dai bambini agli anziani. Le simulazioni a tema servono per educare la popolazione ad affrontare nel miglior modo possibile le situazioni di emergenza, oltre ad attuare tutte le competenze acquisite dai volontari nei corsi di formazione che annualmente frequentano. In queste giornate entrano un campo tutte le figure istituzionali quali, la Regione, la Prefettura, la Provincia, il Comune, i Vigili del Fuoco, la Croce Rossa, il Centro Servizi del Volontariato, i gruppi di Protezione Civile di altri comuni e le associazioni di volontariato locale. La simulazione dunque diventa non solo sistema di educazione bensì veicolo per promuovere la partecipazione dei cittadini nel loro territorio.

Le simulazioni attuate:

24/05/2003 denominata "simulazione di calamita' naturale" evacuazione scuole elementari e medie di Villadose e crollo fabbricati e ricerca dispersi con unità cinofile.

22/05/2004 denominata "simulazione di calamita' naturale" denominata simulazione di emergenza.

27/05/2006 denominata "simulazione di calamita' naturale" denominata la sicurezza negli interventi.

 

LA PROTEZIONE CIVILE ENTRA NELLA SCUOLA

Grazie ad un progetto nazionale, la Provincia di Rovigo ha consegnato ai gruppi locali delle videocassette sul tema "Infortuni domestici con bambini dai zero ai dieci anni".
Nei prossimi mesi verranno fatti degli incontri con i ragazzi delle scuole elementari, con i bimbi delle materne e con i genitori dei bambini inseriti nel Nido Integrato, per promuovere la visione in famiglia della videocassetta. Questi incontri, inoltre, serviranno a promuovere e a sostenere il gruppo dei volontari dell'Associazione APC di Villadose.

Calendario

Calendario eventi
« Maggio  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
Comune di Villadose P.zza Aldo Moro, 24 - 45010 (RO) Tel. 0425 405206 Fax. 0425 90322
CF / PI: 00196480297
PEC: comune.villadose.ro@pecveneto.it